rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica Penne

Un nuovo medico per l'Otorinolaringoiatria di Penne e nasce il centro per le patologie dell'orecchio

Il dottor Mario Bianchedi, responsabile dell'unità Audiologia e implantologia cocleare dell'ospedale di Pescara è in servizio dal 16 maggio fa sapere il sindaco Petrucci rimarcando che il centro nascerà grazie al lavoro fatto con Regione e Asl. A luglio intanto l'avvio dei lavori per la costruzione della Casa della Salute nell'edificio ex Utap

Un nuovo medico per l'Otorinolaringoiatria dell'ospedale San Massimo di Penne dove nascerà un centro per le patologie dell'orecchio. Lo annuncia il sindaco Gilberto Petrucci sottolineando che il medico è Mario Bianchedi, responsabile dell'unità Audiologia e implantologia cocleare dell'ospedale di Pescara e in servizio nel presidio vestino già dal 16 maggio. A luglio poi l'avvio dei lavori per la realizzazione della Casa della Salute nella struttura dell'ex Utap.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

La nascita del nuovo centro, spiega in un post pubblicato sui social, nascerà grazie al percorso “condiviso con il presidente della Regione Marco Marsilio, il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri e la direzione strategica della Asl” e sarà un presidio di assistenza “per i pazienti affetti da patologie dell’orecchio. Un punto di riferimento importante utile a potenziare la nostra struttura sanitaria”, sottolinea Petrucci.

Da parte sua il ringraziamento al dottor Francesco Berni Canani, responsabile della unità operativa di Otorinolaringoiatria degli ospedali di Penne e di Popoli “per aver accolto questa nuova opportunità per il nostro presidio.”.

“Continuerò a lavorare per migliorare l'offerta sanitaria del nostro presidio con determinazione”, aggiunge il sindaco ricordando che procedono i lavori di ristrutturazione dell'ospedale e che a luglio “come annunciato dall'ufficio tecnico della Asl, partirà il recupero della struttura ex Utap, in via Caselli”. Sarà questa la Casa della salute di Penne all'interno della quale opereranno medici di base, pediatri e specialistici. “L'impresa che si è aggiudicata l'appalto integrato, cioè progettazione e lavori, è il consorzio Pangea di Pescara”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo medico per l'Otorinolaringoiatria di Penne e nasce il centro per le patologie dell'orecchio

IlPescara è in caricamento