menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove imprese a Pescara, Cuzzi: "Inizia una fase nuova"

Un 2015 che ha segnato una svolta per l'economia e le piccole imprese pescaresi, l'inizio di una ripresa che sarà sicuramente più solida e consistente nel 2016. Così l'assessore Cuzzi ha commentato i dati della Cna

Un 2015 positivo che segna una svolta per l'economia delle piccole imprese pescaresi, ed un 2016 che sicuramente sarà una conferma dell'inversione di tendenza registrata in questi ultimi mesi.

L'assessore Cuzzi interviene in merito ai dati diffusi dalla Cna sulle imprese artigiane abruzzesi nell'anno appena concluso. "Pescara è il traino della provincia e questi dati dimostrano che l’inversione di tendenza è in atto -prosegue l’assessore Cuzzi - e abbiamo ottimi motivi per ritenere che gli strumenti messi in campo potranno contribuire a rafforzare questa tendenza. Dall’eliminazione della tassa sulle insegne al consumo sul posto, dalle notti bianche all’affitto di poltrone fino al plurinegozio che andrà in Consiglio giovedì: sono interventi che semplificano la vita delle imprese e aumentano le opportunità economiche. Pescara sta beneficiando più di altre città sia del bonus di 80 euro che del Jobs Act promossi dal governo Renzi. Avanti così” ha dichiarato l'assessore, mentre il presidente della Commissione Commercio Giampietro ha aggiunto che l'amministrazione comunale intende potenziare e consolidare questa tendenza, incentivando il lavoro autonomo ed il terziario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento