Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Nuova Pescara, riparte l'iter per la fusione dei tre comuni

Lo ha ufficializzato il presidente della Commissione Statuto, Regolamenti e Nuova Pescara Claudio Croce: "I tempi sono stretti, bisogna lavorare a pieno regime"

È ripartito da circa un mese l'iter per la costituzione della Nuova Pescara, che prevede la fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore. Lo ha ufficalizzato il presidente della Commissione Statuto, Regolamenti e Nuova Pescara Claudio Croce rispondendo ai solleciti inviati dal presidente del consiglio comunale Antonelli sull'argomento.

Croce ha sottolineato come appena sia stato nominato, circa un mese fa, abbia subito voluto mettere mano alla delicata questione per capire quanto sia stato già fatto fino ad oggi, i ritardi e le problematiche presenti considerando che i tempi sono stretti ed i primi lavori vanno conclusi entro un anno. Ritardi che andranno recuperati iniziando proprio dalla costituzione della commissione per lo statuto provvisorio:

Commissione che sarà composta dai capigruppo consiliari dei tre Comuni coinvolti ed entro un anno dovrà redigere il documento. Nel frattempo potranno essere nominate delle sottocommissioni tecniche per iniziare a lavorare su altre
scadenze importanti e per trattare le questioni più meramente organizzative. Non solo: come previsto dalla legge, le tre municipalità dovranno iniziare ad attivare delle forme di collaborazione sui servizi essenziali, compresa la gestione del personale, per uniformare modalità operative e standard professionali.

La commissione Statuto invece chiamerà in audizione tutti i soggetti coinvolti:  dai sindaci Masci, Di Lorito e De Martinis, ai Presidenti del Consiglio dei tre Comuni, al Presidente della Regione Marco Marsilio e del Presidente del Consiglio regionale
Lorenzo Sospiri.

Croce ricorda che in caso di mancato rispetto della tempistica, sarà nominato un Commissario ad acta:

Dobbiamo andare incontro alla Nuova Pescara e dobbiamo farlo nella maniera più serena, coordinata, organizzata e controllata possibile, gestendo al meglio quel processo votato e voluto dai cittadini dei tre comuni coinvolti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Pescara, riparte l'iter per la fusione dei tre comuni

IlPescara è in caricamento