rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica Manoppello

Il sindaco di Manoppello De Luca ha nominato la nuova giunta: i nomi dei neo assessori

Dopo la rielezione a seguito delle amministrative il sindaco Giorgio De Luca ha nominato la nuova squadra per il governo della città

Sono due donne e due uomini i nuovi assessori della giunta comunale del sindaco Giorgio De Luca di Manoppello. Il primo cittadino, rieletto alle ultime amministrative, ha dunque ufficializzato i nomi e le relative deleghe della squadra che lo assisterà nel governo della città. Le nomine saranno comunicato durante il consiglio comunale, convocato in prima seduta, per giovedì 21 ottobre alle 17.30.

Il primo cittadino, che ha tenuto per sé le deleghe a lavori pubblici, verde e urbanistica, ha affidato a Melania Palmisano (46 anni), le deleghe a Pubblica istruzione; servizi demografici ed elettorali; polizia locale; sport; trasporti; protezione civile e valorizzazione e cura del centro storico. Palmisano ricoprirà anche la carica di vicesindaco.

A Giulia De Lellis (27 anni) le deleghe per le politiche sociali, giovanili, dell’infanzia e tutela dei soggetti diversamente abili; pari opportunità, Erp e politiche della casa; Ecad e relativo conto economico; sanità; politiche comunitarie; decoro e arredo urbano; fiere e mercati; immagine, cerimoniale e comunicazione istituzionale; eventi e spettacoli; parchi e tutela della montagna; commercio; turismo; cultura; marcinelle e rapporti con i comuni.

A Davide Iezzi (43 anni), il sindaco De Luca, ha affidato le deleghe: manutenzione, viabilità, riqualificazione e controllo del territorio; tributi; servizi cimiteriali; risorse umane; sicurezza urbana; urp; ambiente ed ecologia urbana; parco macchine; pubblica illuminazione; servizi tecnologici e rapporti con gli enti esterni e randagismo e tutela degli animali. L’assessore esterno Antonio Costantini (58 anni) si occuperà di bilancio; patrimonio; contenzioso; agricoltura; caccia e aziende a partecipazione comunale.

Assessori giunta comunale Manoppello

Il primo cittadino ha commentato di aver voluto mantenere una situazione di continuità rispetto al mandato precedente:

"Allo stesso tempo ho voluto coinvolgere in maniera fattiva tutti i consiglieri eletti della lista Uniti per Manoppello cui affiderò delle specifiche deleghe per l’assolvimento di compiti specifici, che saranno formalizzate nei prossimi giorni. Siamo insomma tutti già al lavoro per la nostra comunità, in attesa dell’insediamento ufficiale della nuova assise civica e dell’elezione del presidente del consiglio comunale che avverrà nella seduta convocata il 21 ottobre. Ai manoppellesi rinnovo il mio grazie per la grande fiducia che hanno voluto accordarci e l’impegno a fare sempre di più e meglio. Siamo pronti ad affrontare le nuove e grandi sfide che ci attendono nel prossimo quinquennio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Manoppello De Luca ha nominato la nuova giunta: i nomi dei neo assessori

IlPescara è in caricamento