menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'onorevole Gianni Melilla

L'onorevole Gianni Melilla

Niente pensione al proiezionista dell'ex cinema Michetti, interviene Melilla

Il deputato abruzzese di Sinistra Italiana ha presentato un'interrogazione a risposta scritta al Ministro del Lavoro sull'incredibile vicenda del signor Antonio Conti, che attualmente vive in condizioni di povertà

Il deputato abruzzese di Sinistra Italiana Gianni Melilla ha presentato un'interrogazione a risposta scritta al Ministro del Lavoro sulla vicenda del signor Antonio Conti,  proiezionista e maschera dell'ex cinema Michetti a Pescara, che attualmente vive in condizioni di povertà.

"La sua pensione - scrive Melilla - sembra svanita nel nulla nonostante 40 anni di contributi regolarmente versati all'ormai defunto Enpals (Ente previdenziale dei lavoratori dello spettacolo), ora assorbito dall'Inps. Inoltrò la prima domanda nel settembre 2014, che venne respinta in quanto non aveva ancora raggiunto il requisito. Ha inoltre la moglie invalida e non ha figli che possono aiutarlo. Nel settembre 2015 il sig. Antonio ha maturato tutti i requisiti, e può accedere all'agognata pensione. Presenta una nuova richiesta di pensione che viene regolarmente acquisita dall'Inps. A partire dall'aprile 2016 ottiene un assegno sociale di circa 400 euro al mese. Ad oggi tutto quello che ha riscosso gli è servito solo per pagare le pendenze arretrate di Enel, gas, acqua e affitto della casa popolare. L'ex Enpals risulta totalmente refrattaria a ogni richiesta. Il 26 aprile scorso ha avuto un incontro con funzionari Inps di Pescara che gli hanno detto che l'ex Enpals non risponde neanche a loro. Così, a distanza di nove mesi della richiesta di pensione di vecchiaia, Antonio Conti, dopo 40 anni di contributi regolarmente versati, vive in miseria e non riesce a ottenere la pensione che gli spetterebbe".

Melilla chiede dunque al Ministro "se non intenda intervenire per capire le ragioni che impediscono all'INPS di erogare la pensione ex Enpals al sign. Antonio Conti e se non intenda verificare se ci siano casi analoghi che interessano pensionati ex Enpals".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento