Verì: "Saturazione dei posti letto in terapia intensiva tra i motivi della zona rossa"

Questa mattina l'assessora regionale alla sanità è stata nuovamente intervistata dalla testata nazionale Sky Tg 24 spiegando che "oggi in Abruzzo la saturazione dei posti letto in terapia intensiva è pari al 37%"

L'assessore Verì a Sky Tg 24

Questa mattina l'assessora regionale alla sanità Nicoletta Verì è stata nuovamente intervistata dalla testata nazionale Sky Tg 24 spiegando che attualmente, in base ai dati Agenas, "in Abruzzo la saturazione dei posti letto in terapia intensiva è pari al 37%, quella dei posti in area medica è pari al 47%. Siamo al di sotto della media nazionale, ma comunque 7 punti sopra le soglie d'allerta stabilite dal Ministero".

Ed è questo, ha aggiunto Verì, uno dei motivi principali che hanno spinto la giunta Marsilio ad anticipare l'entrata in vigore della "zona rossa". Ricordiamo che il provvedimento è operativo da oggi, 18 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

Torna su
IlPescara è in caricamento