Politica

Pescara Mi Piace attacca il Comune: "L'emergenza neve è stata gestita malissimo"

Fiorilli e Foschi parlano di "un intollerabile gruppo di dilettanti", ma Del Vecchio replica: "Parlano loro che hanno sempre fallito nella gestione delle emergenze". Critiche anche da Forza Italia e Pescara in Testa. Il caso del sale che sarebbe rimasto "bloccato" a Chieti

I gruppi consiliari di Forza Italia e Pescara in Testa pongono invece l'accento sull'errato utilizzo del sale: “Non riuscivamo a spiegarci perché, dopo quella imbiancata di neve, non si vedevano i mezzi spargisale: non una strada era stata trattata per evitare la formazione del ghiaccio. Un comportamento inspiegabile mentre il vicesindaco Del Vecchio continuava a sfornare numeri di quintali e quintali di sale buttato ovunque. Ed era assurdo proprio perché a Pescara al massimo c’erano 3 centimetri di neve, non un metro e mezzo come nel 2012. Ora abbiamo appurato la verità: il sale necessario per mantenere pulite le strade non è mai arrivato a Pescara, ma è rimasto a Chieti. La giunta Alessandrini quel sale lo aveva solo prenotato in vista dell’arrivo della nevicata, ma non lo ha preso e, quando i mezzi incaricati sono andati nei depositi di Chieti a prenderlo, hanno trovato il piazzale chiuso perché innevato”.

Anche su questo argomento c'è da registrare la replica di Del Vecchio: "Dire che non ci sono stati mezzi e materiali a disposizione della città è una balla spaziale, un'assurdità che solo chi ha occhi bendati può sostenere: non solo perché abbiamo reso visibili tutte quante le attività effettuate e in corso, per rispondere alle esigenze dei cittadini, ma soprattutto perché le azioni svolte dalla serata del 5 e nella mattinata del 6 hanno consentito di superare senza elevate criticità il primo impatto con il freddo polare, utilizzando le decine di tonnellate di sale di cui il Comune era fornito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Mi Piace attacca il Comune: "L'emergenza neve è stata gestita malissimo"

IlPescara è in caricamento