Politica

Neve, Ippoliti e Casciano attaccano l'amministrazione: "Un disastro"

Il consigliere di Portanuova Ippoliti (Idv) ed il segretario Casciano (Pd), attaccano l'amministazione Mascia in merito alla gestione dell'emergenza neve in città. "Incapacità e superficialità"

Il consigliere di circoscrizione Ippoliti dell'Italia dei Valori, e il segretario cittadino Casciano del Pd, in due diversi interventi, attaccano l'amministrazione Mascia parlando di cattiva e superficiale gestione dell'emergenza neve in città.

IPPOLITI Il consigliere di Portanuova parla di qualcosa di vergognoso, in merito a quanto accaduto ieri." La zona di Porta Nuova era
completamente bloccata: strade chiuse al traffico senza preavviso, alberi caduti sulle strade, marciapiedi inagibili per gli anziani, la strada simile ad una lastra di ghiaccio”." Ippoliti si rivolge a Mascia e Fiorilli, parlando di anziani impossibilitati ad uscire dalle case, come ad esempio in Viale Pindaro.

"Un sindaco che pensa solo a presenziare feste e celebrazioni, e non sa minimamente affrontare piccole
emergenze come una nottata" conclude Ippoliti.

CASCIANO Il segretario cittadino del Pd parla di una città in ginocchio, trasformata in una pista di ghiaccio. "Il 118 è stato letteralmente preso d’assalto dai moltissimi cittadini che, dovendo uscire di casa, sono scivolati a causa del ghiaccio sui marciapiedi. Ciò che sta succedendo in queste ore denota ancora una volta l’incapacità di questa amministrazione che, nonostante l’allarme meteo, non è riuscita a gestire l’emergenza-neve." ha detto Casciano, che parla di pressapochismo in merito alla vicenda del sale acquistato dalla Solvey di Bussi, inadatto per le macchine spargisale disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve, Ippoliti e Casciano attaccano l'amministrazione: "Un disastro"

IlPescara è in caricamento