Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Neve a Pescara, Caroli: "La città dev'essere pronta per l'emergenza"

Il consigliere comunale Indipendente, Adele Caroli interviene sulla possibile ondata di neve e gelo che dovrebbe colpire anche la città di Pescara fra la nottata di oggi e domani, augurandosi che tutto sia realmente pronto

Il consigliere comunale Indipendente, Adele Caroli, sottolineando come lo scorso anno per qualche centimentro di neve Pescara si paralizzò, nonostante l'evento metereologico fosse stato annunciato in anticipo, si augura che ora ai comunicati stampa seguano i fatti e che la città, attraverso una task force dell’Amministrazione Comunale, non si faccia trovare impreparata alle tanto segnalate precipitazioni nevose che dovrebbero investire nel week-end il capoluogo adriatico.

''Questa volta si spera che il largo anticipo con cui i meteorologi hanno previsto la neve, possa far andare tutto per il verso giusto'', dichiara Caroli. Il consigliere auspica anche un intervento concreto del Comune per i tanti senza tetto, costretti per oltre una settimana a combattere con temperature che di notte, scenderanno di diversi gradi sotto lo zero.

L'apertura notturna dello scalo ferroviario potrebbe non essere sufficiente, occorrerebbero anche coperte e pasti caldi, avverte infine il consigliere Adele Caroli.

Il Comune, lo ricordiamo, nei giorni scorsi ha fatto sapere che sono a disposizione, per il solo territorio cittadino, circa 400 quintali di sale e mezzi e uomini che lavoreranno senza interruzione. Anche la Provincia, ha fatto sapere di avere a disposizione molte tonnellate di sale da spargere sulle arterie del territorio provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Pescara, Caroli: "La città dev'essere pronta per l'emergenza"

IlPescara è in caricamento