Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Nasce Sapientie.net, il tavolo dei sapienti nominati dalla Regione per la ricerca e la gestione dei fondi europei e del Pnrr

Domani mercoledì 29 settembre si insedierà il tavolo voluto dalla Regione dei saperi e dell’alta formazione Sapientie.Net che punta ad uno sviluppo innovativo del territorio con la gestione dei fondi nazionali, europei e del Pnrr

Domani 29 settembre si insedierà nella sala Corradino D'Ascanio della Regione Abruzzo a Pescara il tavolo permanente dei saperi e dell'alta formazione Sapientie.Net, nell’ambito della definizione di innovative azioni di sviluppo che Regione Abruzzo sta portando avanti per la programmazione 21-27. L'obiettivo è la gestione ottimale delle risorse europee, nazionali e del Pnrr per lo sviluppo del territorio.

Per la prima volta, spiega la Regione si crea una sinergia vera fra ricerca accademica e riceca applicata grazie alla presenza dei rettori delle quattro università abruzzesi, degli istituiti di ricerca e dei sei manager di altrettante aziende abruzzesi che hanno partecipato e vinto i grandi progetti per la ricerca. Il tavolo fornirà idee ad alta intensità di conoscenza, per dare risposte all'avanguardia su temi come la formazione di qualità, il riequilibrio territoriale, la rete tra grande e piccola impresa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce Sapientie.net, il tavolo dei sapienti nominati dalla Regione per la ricerca e la gestione dei fondi europei e del Pnrr

IlPescara è in caricamento