rotate-mobile
Politica

Museo Vittoria Colonna: è polemica sul bando per la gestione esterna della struttura

L'assessore Di Iacovo ha annunciato nei giorni scorsi la pubblicazione del bando per affidare la gestione della struttura di proprietà del Comune ad un soggetto esterno. Forza Italia: "E' una privatizzazione"

Il Museo Vittoria Colonna sarà gestito da un soggetto esterno al Comune. E proprio in Comune scoppia la polemica. L'assessore Di Iacovo nei giorni scorsi aveva annunciato la pubblicazione del bando per l'esternalizzazione della gestione della struttura comunale, che permetterà di sfruttare appieno le grosse potenzialità del Museo che attualmente invece è gestito da personale del Comune con una serie di vincoli e problematiche legati ai contratti di lavoro.

"Il Museo Colonna è l’unica struttura comunale realmente deputata a mostre d’arte di alto profilo, che patisce però da sempre un sottoutilizzo per vari fattori, primo il fatto che non avendo personale con contratto Federculture, cioè flessibile negli orari in modo da renderlo fruibile nei festivi e prefestivi e tutti i pomeriggi. Questo, insieme ad altre criticità strutturali contribuiscono a frenare il potenziale della struttura: abbiamo un bar attrezzato con tanto di ampia terrazza sul mare ma non possiamo utilizzarlo (il personale comunale non puo fare caffé); abbiamo una sala book shop dove si potrebbero vendere gadget, libri e quant’altro, ma non possiamo farlo per la medesima ragione. A fronte di una ricognizione che ho fatto fare sulla vocazione di ogni spazio culturale cittadino, mentre in questi quasi cinque anni tutte le altre strutture hanno vissuto un significativo balzo in avanti per numero e qualità delle iniziative e partecipazione alle stesse, il Colonna, invece, è risultato “incatenato” ai vincoli e alle debolezze citate. "

Il bando è stato studiato assieme a docenti e professionisti del mondo della cultura affinchè sia conveniente per l'Ente e capace di far decollare la struttura non solo sul fronte della gestione ma anche a livello di direzione artistica e culturale.

FORZA ITALIA Antonelli capogruppo al Comune attacca l'assessore Di Iacovo e la Giunta, accusandoli di voler privatizzare la struttura per farla diventare una "galleria d'arte privata" proponendo invece l'affidamento alla Fondazione "Paparella Treccia" della gestione del Museo Colonna.

Una decisione che abbiamo contestato in aula in maniera aspra per diversi ordini di motivi: innanzitutto si va in gara senza neanche aver voluto valutare la possibilità di mantenere in capo alle Fondazioni culturali oggi esistenti sul territorio la guida della struttura, creando una sorta di gestione in house, ipotesi peraltro già ventilata in passato con la volontà di creare due poli culturali, uno a sud, affidando, come di fatto è avvenuto, alla Fondazione del Museo delle Genti d’Abruzzo anche il Museo Cascella e il Museo delle Meraviglie Marine.

E poi sarebbe dovuto sorgere il Polo nord, affidando, appunto alla Fondazione Paparella anche la gestione del Colonna, ipotesi, peraltro, sulla quale convergeva anche buona parte del Pd. All’improvviso, invece,
è arrivato l’inatteso cambio di rotta, con la giunta Alessandrini che ha affidato all’Università lo studio per la privatizzazione della struttura e proprio tale studio ha fatto da apripista alla procedura di esternalizzazione. Peccato che proprio in aula il centrodestra abbia dimostrato che quello studio è semplificato, inadatto e non ha approfondito varie questioni, oltre a riportare circostanze non vere, a partire dal possesso di un presunto patrimonio, a carico del Colonna che in realtà non c’è

Antonelli parla anche di bilanci di gestione non veritieri, e di un grave errore che rischia di fatto di privatizzare la struttura che invece potrebbe essere gestita dalla "Fondazione Paparella Treccia" come già avvenuto in occasione di importanti esposizioni ed eventi culturali. Per questo, Forza Italia chiede di ritirare immediatamente il bando e di avviare invece un tavolo di confronto con le Fondazioni ed Associazioni locali per arrivare ad una soluzione condivisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo Vittoria Colonna: è polemica sul bando per la gestione esterna della struttura

IlPescara è in caricamento