Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Bolognano

Multe per chi fa il bagno nei fiumi del pescarese, scatta la polemica

D'Ottavio, Di Matteo e Di Marco intervengono sulla questione delle 68 sanzioni elevate domenica dai Carabinieri Forestali ai turisti nella Cisterna dell'Orta e nel torrente Cusano: "Così si penalizza il turismo"

Il presidente della Provincia di Pescara e sindaco di Abbateggio, Antonio Di Marco, insieme alla consigliera provinciale e sindaco di Bolognano Silvina Sarra, parla di "uno spiacevole incidente di percorso che non dovra' piu' ripetersi". I primi cittadini dei Comuni nei quali si trovano le aree protette hanno deciso di scrivere al Prefetto di Pescara, Francesco Provolo, chiedendogli un "supporto alla convocazione, entro tempi brevi, di un tavolo tecnico interistituzionale deputato ad affrontare la problematica emersa e ad individuare soluzioni volte a garantire la serena frequentazione delle nostre belle realta' locali".

"La motivazione di tale sanzione - afferma Di Marco - e' da rintracciarsi nella presunta violazione della legge regionale Abruzzo n. 50/1993 posta a tutela dell'integrita' degli ecosistemi nei quali rientrano gli habitat delle suddette localita'. Al di la' delle piu' o meno corrette modalita' di accertamento eseguite dal Corpo di vigilanza, per le quali rimetto agli organi competenti, in qualita' di Presidente della Provincia di Pescara e di Sindaco di Abbateggio sono, mio malgrado, a dover ricusare tali azioni che fortemente compromettono le potenzialita' turistiche delle zone interessate, della Provincia di Pescara e dell'intera Regione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe per chi fa il bagno nei fiumi del pescarese, scatta la polemica

IlPescara è in caricamento