Passa la mozione per l'aumento delle rastrelliere: fra i voti contrari anche quello del sindaco Masci

L'ordine del giorno era stato presentato dal consigliere di centrosinistra Frattarelli che commenta: "Maggioranza di centrodestra spaccata"

Il consiglio comunale ha approvato questa mattina 27 luglio la mozione presentata dal centrosinistra su proposta del consigliere Frattarelli, riguardante l'invito ad aumentare le rastrelliere per gli stalli delle biciclette sul lungomare cittadino. La mozione è passata nonostante il voto contrario del sindaco Masci e di una parte della maggioranza: su 25 presenti in aula, 11 hanno votato favorevolmente, 10 contrari e 4 astenuti.

PESCARABICI CHIEDE NUOVE RASTRELLIERE

Frattarelli commenta il voto esprimendo soddisfazione per l'approvazione ma anche indignazione per il voto contrario del sindaco che mostrerebbe di fatto una spaccatura nella maggioranza dove alcuni consiglieri si sono astenuti ed altri hanno seguito il primo cittadino.

Mi chiedo come si possa essere contrari nel chiedere alla giunta più rastrelliere in città. Pescara è una città dove la mobilità dolce sta fortunatamente aumentando in maniera importante, e il comune cosa fa? Nega la possibilità di favorire politiche che stimolino i cittadini a spostamenti sostenibili, e che favoriscano ed incentivino l’utilizzo della bici, attraverso interventi adeguati.

Il consigliere di centrosinistra spiega che la sua mozione è nata a seguito dell'annuncio da parte del vicesindaco di aumentare controlli e multe nei confronti dei ciclisti che parcheggiano fuori dalle rastrelliere, con multe da parte della polizia municipale e considerando l'aumento esponenziale di cittadini che utilizza la bicicletta è necessario aumentare le rastrelliere posizionandone alcune più efficienti e moderne, e sostituendo quelle usurate. In base ai dati di Confindustria Ancma, conclude Frattarelli, grazie anche al bonus mobilità ci sarà un aumento del 60% delle vendite di biciclette tradizionali ed a pedalata assistita, parlando di un'amministrazione comunale che non ha lungimiranza e che dedica poca attenzione a coloro che non utilizzano l'automobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento