rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica Centro Storico / Largo dei Frentani

Movida, installato il bagno chimico in via Largo dei Frentani a Pescara Vecchia, la consigliera Zamparelli: “Un segno di civiltà” [VIDEO-FOTO]

Troppo spesso lo slargo che c'è tra i palazzi è stato scambiato per una latrina a cielo aperto, ecco perché si è deciso di rispondere alle richieste dei residenti e dei commercianti spiega la consigliera di Fratelli d'Italia che ora auspica responsabilità da parte di chi la sera esce a divertirsi

Ad avanzare la richiesta erano stati residenti ed esercenti e a promettere che sarebbe stato installato un bagno chimico nella zona era stata la consigliera comunale di Fratelli d'Italia Zaira Zamparelli. Da oggi quel bagno chimico in via Largo dei Frentani c'è ed è una prima risposta ai cittadini e i titolari delle attività che lamentano il degrado in quel tratto di Pescara Vecchia.

In troppi dopo le serate di movida, spiega la consigliera, avevano preso quell'insenatura creatasi tra le abitazioni per una sorta di bagno all'aperto e l'odore dell'urina è insopportabile nonostante, sottolinea Zamparelli, la pulizia di Ambiente sia sempre assicurata. “Si sa che alcuni odori è difficilissimo debellarli – dice a IlPescara – per cui abbiamo subito iniziato l'iter per arrivare ad installare un bagno chimico che abbiamo voluto fosse in legno. Una sorta di casetta che non andasse ad impattare eccessivamente con quella che è una zona di pregio e antica”.

Il suo auspicio è che a fare il resto sia la civiltà di chi la sera esce a divertirsi e quindi che il bagno non solo venga utilizzato, ma anche che non vandalizzato. Da parte sua la Sebac che si è occupata di installarlo assicurerà così come da contratto, spiega ancora Zamparelli, la pulizia dello stesso per due volte a settimana così come il lavoro degli operatori di Ambiente proseguirà per tenere nel decoro la zona. Operatori che, come si può vedere dal video, hanno provveduto alla pulizia anche prima dell'installazione.

Movida, installato il bagno chimico in via Largo dei Frentani (Pescara Vecchi)

“Ho seguito la vicenda personalmente perché credo sia importante dare risposte ai cittadini e al degrado. Tutto è iniziato un anno fa quando avevamo fatto mettere già i bagni chimici sotto i bagni borbonici. Si tratta di un intervento di completamento perché crediamo che in una città debbano esserci: è un segno di civiltà”, conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, installato il bagno chimico in via Largo dei Frentani a Pescara Vecchia, la consigliera Zamparelli: “Un segno di civiltà” [VIDEO-FOTO]

IlPescara è in caricamento