Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

D'Alfonso saluta Roberto Falone: "Sei stato davvero riferimento di buona vita"

Il senatore ed ex sindaco ricorda l'operatore culturale morto ieri a 70 anni: "La sua presenza si è notata ogni giorno, così come lo spostamento della sua fertilità negli “altrove” di Pescara"

Il senatore ed ex sindaco D'Alfonso saluta Roberto Falone, operatore culturale e organizzatore di eventi morto improvvisamente ieri a 70 anni: "Ho conosciuto Roberto appena sono diventato pescarese consolidato, nei primi giorni del 2003", ricorda D'Alfonso su Facebook. "Ha donato tutto il suo tempo alle ragioni della vita degli altri, animando programmi di impegno sociale e culturale, in quei mille metri quadrati, “ripetuti”, di densità comunitaria, che ogni volta si riusciva a rinvenire e godere presso la Parrocchia di via del Santuario".

Roberto Falone, aggiunge D'Alfonso, "ha contribuito a disegnare una città nella città, facilitando opinioni, legami, gesti sempre con la dirittura di realizzare il bene. La sua presenza si è notata ogni giorno, così come lo spostamento della sua fertilità negli “altrove” di Pescara. Vorrei dire che Roberto è stato convocato per portare la sua energia lungo le vallate del Cielo, consapevole che il suo progetto di vita ha determinato moltissimo a tutti, ovunque".

Poi D'Alfonso conclude: "Roberto è stato un esempio e va collocato in evidenza nella memoria di Pescara, poiché si è fatto effervescenza davanti ai bisogni e alle opportunità solidali di tutta la società. Roberto, sono contento di averti trovato, frequentato e ricevuto la tua amicizia, poiché sei stato davvero riferimento di buona vita. Ti abbraccio con la riconoscenza che dirò ad alta voce alla tua generosa famiglia e ai tuoi numerosi amici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alfonso saluta Roberto Falone: "Sei stato davvero riferimento di buona vita"

IlPescara è in caricamento