menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto Riccardo Mercante, il cordoglio del M5S e del centrodestra

Le condoglianze del vice presidente del consiglio regionale, Domenico Pettinari, della capogruppo regionale pentastellata Sara Marcozzi, dell'ex assessore regionale Paolo Gatti e del presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri

Dopo la morte dell'ex consigliere regionale pentastellato Riccardo Mercante, scomparso a 50 anni per un incidente in moto, si registra il cordoglio dei suoi colleghi del M5S ma anche di alcuni esponenti del centrodestra, mentre non risultano messaggi di condoglianze da parte del centrosinistra.

Il vice presidente del consiglio regionale, Domenico Pettinari, dice che "porteremo sempre nel cuore le intense giornate di lavoro ma anche, e soprattutto, quei momenti in cui ci si lasciava andare con un sorriso e con la voglia di stare insieme. Ciao Riccardo... non ti dimenticheremo mai". E la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Sara Marcozzi, aggiunge: "Sono ancora senza parole. Abbiamo condiviso tanti momenti, mi mancherai. Mancherai a tutti! Un abbraccio alla tua cara famiglia".

L'ex assessore regionale Paolo Gatti parla di Mercante come di "una persona mite e gentile, mai scomposta. A volte ci siamo ritrovati anche a parlare di cose della vita e delle famiglie. Alla sua, che non conosco se non dai suoi racconti, mi unisco nel dolore, che immagino straziante, per un destino crudele". E il presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, aggiunge: "Ho condiviso con Mercante un’esperienza legislativa, entrambi sul fronte dell’opposizione, seppur da banchi diversi, ma del collega ho apprezzato il rigore morale, la puntualità, la costante voglia di approfondire e di conoscere per dare il proprio contributo migliorativo e propositivo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento