rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica

Perazzetti piange Mario Sirola Diracca: "Profonda tristezza, una persona straordinaria"

Il sindaco di Città Sant'Angelo si stringe al dolore della famiglia: "Mario sarà sempre nei nostri ricordi, ha tenuto vivo il ricordo del massacro degli italiani, per mano dei comunisti titini e dell’esodo giuliano-dalmata"

Anche il sindaco di Città Sant'Angelo, Matteo Perazzetti, piange la morte di Mario Sirola Diracca, presidente dell’Associazione Nazionale Venezia, Giulia e Dalmazia.

Il primo cittadino del Comune angolano prova "profonda tristezza" per la scomparsa di "una persona straordinaria" e "un uomo che ha vissuto la tragedia delle Foibe. Ha tenuto vivo il ricordo del massacro degli italiani, per mano dei comunisti titini e dell’esodo giuliano-dalmata. Mi stringo al dolore della famiglia Diracca. Mario sarà sempre nei nostri ricordi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perazzetti piange Mario Sirola Diracca: "Profonda tristezza, una persona straordinaria"

IlPescara è in caricamento