rotate-mobile
Politica

Acerbo ricorda Aldo Marino: "Un cittadino sempre attento ai problemi della comunità"

L'ex consigliere comunale, oggi segretario nazionale di Rifondazione Comunista, ha voluto ricordare l'ottico e politico scomparso all'ospedale di Pescara all'età di 75 anni: "Ho perso un caro amico"

L'ex consigliere comunale Maurizio Acerbo, oggi segretario nazionale di Rifondazione Comunista, ha voluto ricordare Aldo Marino, ottico e politico scomparso all'ospedale di Pescara all'età di 75 anni. Queste le parole di Acerbo:

"La nostra città perde un cittadino sempre attento ai problemi della comunità. Aldo è stato un consigliere comunale attento e premuroso. Per me un caro amico e una persona con cui era sempre un piacere discutere. Per tanti anni il caffè con lui è stato occasione per ragionare insieme su quel che accadeva nella nostra città e non solo".

E ancora:

"Pur avendo culture politiche diverse - io comunista, lui vecchio democristiano - abbiamo condiviso tante battaglie. Voleva davvero bene a Pescara. Corso Vittorio Emanuele non sarà più lo stesso. Alla sua famiglia mando un abbraccio fortissimo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acerbo ricorda Aldo Marino: "Un cittadino sempre attento ai problemi della comunità"

IlPescara è in caricamento