Politica

Montesilvano: l'assessore Dante Rosati si è dimesso

Si è dimesso l'assessore Dante Rosati. Tra le ragioni di questo improvviso abbandono non vi è alcun contrasto interno alla giunta, ma solo motivazioni di tipo familiare

Sono state protocollate ieri mattina e consegnate subito al Sindaco Cordoma le dimissioni dell'Assessore Dante Rosati.

Il Sindaco non ha potuto non ricordare il lavoro svolto dall'assessore in questi primi 3 anni e si è complimentato esprimendo profonda gratitudine.

“L’apporto di Dante Rosati – dichiara il Sindaco - è stato prezioso per questa Amministrazione comunale, che prende atto a malincuore delle sue dimissioni e non può che ringraziarlo per l’azione finora svolta nel delicato settore del Personale, soprattutto nel rapporto, negli ultimi mesi, con le sigle sindacali. Il suo contributo proseguirà come consulente esterno vista la sua straordinaria preparazione”.

La lista "LIBERO", presieduta da Corrado Carbani ha intenzione di proporre dei giovani al posto dell'ex Assessore Rosati. Tra i possibili futuri assessori si pensa dunque al consigliere Mauro Orsini che potrebbe ottenere le deleghe di Cultura, Energia alternativa, Rapporti con l’Ue e Informatizzazione.

Il Personale invece resterà nelle mani del Sindaco Cordoma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: l'assessore Dante Rosati si è dimesso

IlPescara è in caricamento