rotate-mobile
Politica Montesilvano

Montesilvano, Forconi incalza: "Le elezioni sono terminate ma i droga party continuano"

L'esponente di Fratelli d'Italia ammonisce: "La misura è colma, la rabbia monta: attenzione a non sottovalutare la collera popolare". E annuncia: "E' più che doveroso riportare in piazza residenti del quartiere e cittadini"

"Fra le 12.15 e le 14, sul tratto di arenile antistante via Firenze (Montesilvano), si è verificato un Droga Party di proporzioni immani: italiani e extracomunitari, nell'atto di consumare grosse quantità di 'erba'. Una trentina, circa. Tutto alla luce del giorno, davanti a genitori a spasso con figli. Ritengo che con l'accaduto di stamane si sia oltrepassato ogni limite e che sia più che doveroso riportare in piazza residenti del quartiere e cittadini di Montesilvano".

La denuncia viene da Marco Forconi, esponente di Fratelli d'Italia, che da tempo si batte contro il degrado vigente a Montesilvano.

"Le elezioni sono terminate e, con esse, anche i blitz anti-droga - attacca Forconi - Tutto come previsto. La misura è colma, la rabbia monta: attenzione a non sottovalutare la collera popolare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Forconi incalza: "Le elezioni sono terminate ma i droga party continuano"

IlPescara è in caricamento