menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, Di Stefano fuori dal Gruppo Consiliare Pd

Come prevedibile, dopo l'inatteso sostegno a Cordoma da parte del consigliere d'opposizione Di Stefano, il Pd di Montesilvano ha espulso il consigliere dal Gruppo Consiliare

Il Partito Democratico di Montesilvano, come prevedibile, ha ufficializzato l'uscita del consigliere Di Stefano dal Gruppo Consiliare del PD al Comune, dopo i fatti accaduti sabato scorso durante la seduta del consiglio comunale straordinario.

Di Stefano, che faceva parte del Gruppo Consiliare Pd pur non essendo tesserato al partito, è rimasto in aula al momento del voto dell'assestamento di bilancio, salvando di fatto Cordoma dalla mancanza di numero legale.

"Di Stefano, che mai è stato iscritto al Partito Democratico pur aderendo al gruppo consiliare da indipendente, si è messo in rotta di collisione con il Partito rimanendo in aula e mantenendo in vita l’Amministrazione di Centrodestra. Di Stefano ha quindi gravemente danneggiato l’azione di opposizione e la chiarezza della linea politica del Pd ed alla luce di questo comportamento si ritiene che il Consigliere Di Stefano non possa partecipare più ai lavori nelle commissioni e in consiglio comunale con il PD" hanno detto Beccia e Chiulli.

La richiesta di sostituzione di Di Stefano nelle commissioni consiliari è già stata ufficializzata al Presidente del Consiglio Comunale. I rappresentanti del PD di Montesilvano ricordano che il consigliere non è mai stato iscritto al partito, ed ha aderito al gruppo da indipendente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento