menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, De Landerset: "Accuse infondate sugli impianti sportivi"

L'assessore di Montesilvano Tereo de Landerset risponde alle accuse lanciate dall'opposizione cittadina riguardo l'affido degli impianti sportivi a società sportive private. "Accuse infondate, l'opposizione ha la memoria corta"

Dopo le accuse dei giorni scorsi da parte dei consiglieri comunali d'opposizione, l'assessore di Montesilvano Tereo de Landerset risponde sull'affido dello stadio e del Palaroma a società sportive private.

L'assessore in particolare puntualizza e sottolinea come l'opposizione avrebbe la memoria corta, in quanto nel 2001 lo stesso stadio di via Senna era stato affidato alla società Montesilvano Calcio, che allora, a differenza di oggi, era una SRL con scopo di lucro, mentre ora è una società dilettantistica.

"Gli ex amministratori hanno la memoria corta, invece di parlare a vanvera dovrebbero andare a rivedere gli atti adottati ai tempi in cui occupavano seggi e ruoli nei passati governi comunali.
Il campo sportivo di via Senna costerebbe come manutenzione del verde al Comune 36mila euro l’anno con la gestione del Montesilvano Calcio all’Amministrazione questa spesa è a costo zero. Per la custodia e manutenzione del campo prendendo quattro custodi esterni dal personale comunale costerebbe all’Amministrazione Comunale 96mila euro l’anno con la gestione il costo è zero" dichiara l'assessore.

De Landerset ricorda anche come ad agosto la delibera fu approvata quasi all'unanimità da parte del Consiglio Comunale, compresi i membri dell'opposizione eccetto uno.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento