menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: Biferi passa dall'Udc al Futuro e Libertà

Abbandona l'Udc il Consigliere Oscaro Biferi, che aveva subito pesanti critiche da parte della maggioranza dopo aver assunto una posizione critica verso l'Amministrazione e verso il suo ex partito

Oscaro Biferi, consigliere comunale a Montesilvano ha deciso di passare al partito di Futuro e Libertà e ieri nella Sala Consiliare del comune è stata presentata assieme al capogruppo regionale, Daniele Toto, la nuova formazione del partito.

Una scelta fatta con entusiasmo da parte di Oscaro Biferi aspramente attaccato lo scorso anno dopo le dimissioni di Cordoma per aver ostacolato con il suo voto contrario i lavori della maggioranza. Da quel momento si sono susseguite le critiche e le polemiche verso il consigliere che a detta di alcuni ex compagni di cordata aveva assunto un "atteggiamento ambiguo".  

Un atteggiamento che ha indotto l'amministrazione di centro-destra a chiedere persino l'espulsione di Biferi dall'UDC. Espulsione che poi non è avvenuta. Oscaro Biferi ha sempre risposto alle critiche motivando le sue scelte. Biferi motiva così la sua scelta: l"e mie ideologie restano le stesse, difatti resto comunque in un partito di centro destra. Quello che intendo fare è essere propositivo"

Le vecchie amarezze sembrano ormai superate, tuttavia "le critiche che Biferi intende fare all'amministrazione saranno sempre volte ad un rinnovamento della stessa" come egli stesso spiega. Biferi ha restituito a Cordoma la delega ai Servizi Sociali pur restando l'attuale Presidente delle commissioni Bilancio e Urbanistica.

Il consigliere commenta con entusiasmo il suo passaggio a FLI spiegando che ha avuto l'incarico dall'Onorevole Daniele Toto, capogruppo di FLI nella regione Abruzzo, di organizzare il partito di FLI nella città di Montesilvano. Tuttavia bisogna ancora discutere su come ampliare il partito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento