Moduli sbagliati sul sito del Comune, botta e risposta fra Bratti e la Masci

Clamoroso errore sul sito del Comune di Montesilvano: nei moduli per l'autocertificazione, sono presenti i simboli della Provincia di Chieti e del Comune di Francavilla. Un errore segnalato dal consigliere Bratti, al quale ha risposto l'assessore Masci

Un errore sul sito del Comune di Montesilvano è stato segnalato questa mattina dal consigliere comunale del Gianni Bratti. Sui moduli scaricabili per l'autocertificazione, infatti, erano presenti i simboli della Provincia di Chieti e del Comune di Francavilla.

Una gaffe telematica sulla quale Bratti ha voluto ironizzare, chiedendosi se "Montesilvano e Città Davvero", con un chiaro riferimento allo slogan presente sul sito ed al sindaco Cordoma, accusato più volte dall'opposizione di aver ridotto al degrado la città.

Al comunicato stampa di Bratti ha prontamente risposto l'Assessore all'Innovazione Tecnologica Maria Ida Masci, che ha voluto scusarsi ufficialmente con tutti i cittadini per il disguido, causato da un errore della società che gestisce il sito, che ha prontamente provveduto a correggere il clamoroso errore.

Uno spiacevole episodio dal quale, ovviamente, l'Amministrazione e lo stesso assessore si dissociano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento