rotate-mobile
Politica

Il viceministro Misani sui fondi all'Abruzzo: "Le misure del Governo hanno portato circa 1,5 miliardi di euro"

Il viceministro all'economia è intervenuto durante la diretta Facebook organizzata dal Pd Abruzzo

I decreti e le misure messe in campo dal Governo Conte hanno portato in Abruzzo circa 1,5 miliardi di euro. Lo ha detto il viceministro all'economia Misani è intervenuto durante la diretta Facebook organizzata dal Pd Abruzzo per parlare del decreto Rilancio in particolare per le ricadute sulla nostra regione. Misani ha ribadito che a livello nazionale si assicureranno 55 miliardi di euro di fondi oltre a quelli del Cura Italia e decreto Liquidità, per un totale di 75 milardi di indebitamento netto e 180 miliardi come saldo da finanziare.

Per l'Abruzzo, l'erogazione anticipata del 30% dei contributi per enti locali abbiano portato 18 milioni nelle casse dei comuni, 3,5 milioni per le province e la restante parte che sarà erogata a inizio luglio dopo un tavolo tecnico con le autonomie locali. Misani ha anche ricordato alcune misure per sistema scolastico, universitario, l'iva sulle mascherine e dpi portata al 5% nel 2021 ed azzerata nel 2020, ed ancora il sismabonus e l'ecobonus.

Puo' veramente mettere in moto molto lavoro e molta economia che aiuta a risparmiare energia, sulle bollette e mettere in sicurezza edifici in un Paese che ha un rischio sismico molto elevato

Alla diretta hanno partecipato il segretario regionale Pd Michele Fina, il responsabile economia e lavoro del Partito Democratico abruzzese Daniele Marinelli e la presidente del Pd Abruzzo Manola di Pasquale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viceministro Misani sui fondi all'Abruzzo: "Le misure del Governo hanno portato circa 1,5 miliardi di euro"

IlPescara è in caricamento