Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Presutti solidale con il generale Figliuolo: "Tutta la mia stima e il mio apprezzamento"

Il consigliere comunale del Pd parla di "parole sconsiderate" ed elogia "il lavoro difficile" che Figliuolo "sta svolgendo in questo momento come militare e cittadino"

Il consigliere comunale del Pd Marco Presutti esprime solidarietà al generale Figliuolo dopo le dichiarazioni della scrittrice Michela Murgia che, intervenendo a 'DiMartedì' su La7, ha detto: "Quando vedo un uomo in divisa mi spavento sempre". Presutti manda a Figliuolo "tutta la mia stima e il mio apprezzamento per il lavoro difficile che sta svolgendo in questo momento come militare e cittadino che serve lealmente le istituzioni democratiche del nostro Paese". 

Poi spiega: "Sono un obiettore di coscienza. La mia fu una scelta consapevole e inevitabile per la mia fede e le mie convinzioni più profonde. Ricordo ancora lo sguardo di sufficienza che mi rivolse quasi trenta anni fa un giovane ufficiale dei paracadutisti che era venuto a comunicare a me e ad altri due che eravamo stati selezionati su sessanta alla visita di leva per fare il servizio militare in quel corpo. "Grazie, ma mi avvarrò del diritto all'obiezione di coscienza", fu la mia risposta fiera e un po' intimidita. Detto questo non posso che esprimere solidarietà a tutti i servitori della Repubblica nelle forze armate per le parole sconsiderate di una ben nota polemista di cui trovo bello non menzionare neppure il nome in questa sede". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presutti solidale con il generale Figliuolo: "Tutta la mia stima e il mio apprezzamento"

IlPescara è in caricamento