menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato: tolleranza zero del Comune verso gli ambulanti indisciplinati

L'assessore Cardelli ed altri rappresentanti del Comune hanno incontrato ieri gli ambulanti di Pescara riguardo il problema della aiuole in via Pepe. Tolleranza zero verso chi non rispetta le regole durante il mercato del lunedì

Tolleranza zero verso gli ambulanti che non rispettano le regole. Questa la linea scelta dall'amministrazione comunale di Pescara, che ieri ha incontrato alcuni rappresentanti dei commercianti che ogni lunedì occupano gli spazi del mercato di via Pepe.

All'incontro erano presenti l'assessore Cardelli, Isabella Del Trecco e Gianni Teodoro. L'assessore ha avvisato gli ambulanti che non saranno più tollerati comportamenti come quelli di lunedì scorso, quando molte delle aiuole realizzate in occasione dei Giochi del Mediterraneo furono distrutte o seriamente danneggiate dagli stand dei commercianti.

Oltre a questo, molti rifiuti sul marciapiede sud non sono stati raccolti dagli stessi ambulanti, creando una situazione di degrado e disagio alla circolazione che ha suscitato le proteste dei residenti della zona.

Chi, dunque, non rispetterà le norme stabilite dal Comune, dovrà scendere dal marciapiede. Se poi si verificheranno ancora episodi spiacevoli come la rissa fra i commercianti cinesi, ci potrebbe essere anche un provvedimento di allontanamento dal mercato.

Cardelli ha sottolineato come nessuno voglia penalizzare gli ambulanti, ma il rispetto delle norme è fondamentale per poter riportare l'ordine durante il mercato del lunedì, uno dei più importanti d'Abruzzo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento