Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Masci preme l'acceleratore sulle vaccinazioni e annuncia: "Pronti a somministrare la seconda dose anche ai vacanzieri"

Il primo cittadino pescarese ribadisce che l'hub vaccinale è pronto ad arrivare a 2.500 vaccinazioni al giorno. "Devono solo inviarci le dosi"

Pescara è pronta a somministrare fino a 2.500 dosi giornaliere di vaccino e se necessario anche le seconde dosi ai vacanzieri. A parlare è il sindaco Masci che, sentito dall'Adnkronos, è tornato sulla questione della campagna vaccinale in città e nella nostra regione, ribadendo l'importanza di vaccinare tutti e il prima possibile per liberarci dall'incubo del Covid, anche in vista del prossimo autunno.

"Noi qui siamo pronti, devono soltanto darci le dosi necessarie. Abbiamo organizzato un centro vaccini che è uno dei più efficienti in assoluto e che può arrivare a somministrare 2.500 dosi giornaliere. E' dimostrato, da uno studio della Asl di Pescara, che già la somministrazione della prima dose riduce al 95 per cento il rischio di mortalità, quindi dobbiamo andare avanti con le vaccinazioni e anche in fretta. E anche durante ferie e vacanze"

Ricordiamo che proprio il primo cittadino pescarese aveva fatto il punto della situazione con i numeri della campagna vaccinale a Pescara aggiornati al 12 maggio, quando erano state somministrate oltre 47 mila prime dosi e oltre 25 mila seconde dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masci preme l'acceleratore sulle vaccinazioni e annuncia: "Pronti a somministrare la seconda dose anche ai vacanzieri"

IlPescara è in caricamento