Politica

Masci sulla strada parco: “Marciapiede, pista ciclabile e bus elettrificato possono convivere” [VIDEO]

Il primo cittadino di Pescara è intervenuto sulla questione della strada parco, postando un video con i bambini che la percorrono con il pedibus

Il sindaco di Pescara ha pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale un video che mostra i bambini che raggiungono la scuola con il pedibus, sottolineando come la strada parco nel 1997, quando fu concepita durante la giunta comunale Pace della quale lo stesso Masci era assessore, ebbe fin da subito un largo marciapiede, una pista ciclabile a doppia corsia e successivamente arrivò la decisione di usare la strada a fianco per un sistema di  mobilità pubblico elettrificato a inquinamento zero:

“Con le nuove tecnologie verrà attuato attraverso autobus totalmente elettrici, con i quali potremo trasferire dal mezzo privato inquinante al mezzo pubblico a impatto zero una buona percentuale di quelle persone che ogni giorno entrano a Pescara. 
I bambini, tutti rispettosamente con la mascherina, che vanno a scuola con il "progetto pedibus" utilizzano il bel marciapiede, le biciclette e i monopattini hanno a disposizione la pista ciclabile, in breve tempo chiuderemo anche il cerchio della mobilità su quella dorsale longitudinale che attraversa Pescara, dando forza e sostanza a quel concetto di "sostenibilità ambientale" che dobbiamo imparare a declinare secondo gli interessi della comunità nel suo complesso. Intanto ci godiamo lo spettacolo dei bambini, con un progetto che fa di Pescara un esempio tra le città sostenibili.”

Ricordiamo che da settimane la strada parco è al centro del dibattito cittadino per il completamento del progetto della filovia, con un comitato di cittadino che critica il progetto e punta ad arrivare alla sospensione dei lavori anche attraverso ricorsi amministrativi e giudiziari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masci sulla strada parco: “Marciapiede, pista ciclabile e bus elettrificato possono convivere” [VIDEO]

IlPescara è in caricamento