rotate-mobile
Politica

Anche il sindaco Masci piange la scomparsa di Mario Bernardi: "Un uomo speciale"

Il primo cittadino ha voluto ricordare lo storico preparatore atletico che è stato anche il suo insegnante di educazione fisica negli anni del liceo

Un pensiero commosso anche dal sindaco di Pescara Carlo Masci per la morte di Mario Bernardi, storico preparatore atletico e insegnate molto conosciuto ed apprezzato a Pescara e in Abruzzo. Il primo cittadino lo ha voluto ricordare con un post sui social, aggiungendo di avere un coinvolgimento personale particolare in quanto è stato il suo insegnante di eduzione fisica negli anni dei liceo scientifico:

"Oggi (28 ottobre ndr)  è una giornata triste per Pescara, è una giornata triste per me. Mario Bernardi, ci ha lasciato, ha cominciato il lungo cammino verso l'eternità. È stato il mio insegnante allo scientifico, un grande signore, un galantuomo, un uomo speciale, con una calma serafica nell'affrontare i problemi. Un uomo di sport, poliedrico, sempre disponibile, innamorato del suo lavoro. È stato un campione, nello sport e nella vita, un esempio per tanti giovani che si sono affermati nei più svariati campi grazie ai suoi insegnamenti. In tanti lo ricorderemo sempre, Pescara gli deve molto, lo sport gli deve molto. Grazie professore per quello che sei stato."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il sindaco Masci piange la scomparsa di Mario Bernardi: "Un uomo speciale"

IlPescara è in caricamento