Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Il sindaco Masci sul progetto del nuovo porto: "Finalmente saranno risolti i problemi dopo anni di sacrifici"

Il primo cittadino ha commentato la partecipazione al vertice tecnico che si è tenuto nella sede della direzione marittima di Pescara per il cronoprogramma dei lavori per il nuovo porto

Il sindaco di Pescara Carlo Masci ha commentato la partecipazione alla riunione che si è tenuta ieri primo settembre nella sede della Direzione Marittima per discutere del cronoprogramma per i lavori del nuovo porto di Pescara, alla presenza fra gli altri del presidente Arap, dell'autorità di sistema portuale, del sottosegretario alla presidenza della Regione De Annuntiis e del presidente del consiglio regionale Sospiri.

"Abbiamo definito il programma degli interventi per la realizzazione del nuovo porto, a oggi abbiamo a disposizione 51 milioni di euro, tra settembre e ottobre inizierà la posa dei massi per congiungere il molo nord con la diga foranea, entro pochi anni avremo un porto passeggeri moderno, funzionale, al centro della città, con il fiume che uscirà a mare dopo la diga foranea.

Finalmente, dopo tanti anni di problemi infiniti, i pescatori potranno rientrare in porto senza il rischio di insabbiamenti, i balneatori non avranno più l'incubo del mare inquinato vissuto in passato, il sogno dei traghetti e delle navi da crociera a Pescara diventerà realtà, i pescaresi potranno guardare la città dalla diga foranea come da una terrazza sul mare a cinquecento metri dalla costa. Non ci fermiamo mai per il bene di Pescara."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Masci sul progetto del nuovo porto: "Finalmente saranno risolti i problemi dopo anni di sacrifici"

IlPescara è in caricamento