Politica

Masci sulle polemiche dopo l'incendio della pineta: "Accuse infondate, pulizia effettuata pochi giorni prima"

Con un post su Facebook il sindaco di Pescara Carlo Masci replica alle polemiche riguardanti la presunta mancanza di manutenzione e abbandono nella pineta dannunziana, che avrebbe contribuito ad alimentare le fiamme

Dura replica del sindaco di Pescara Carlo Masci dopo le polemiche sollevate dalle associazioni ambientaliste e dal M5s in merito alla manutenzione e degrado nella pineta dannunziana, dopo l'incendio avvenuto domenica scorsa.

Il sindaco ha precisato, con un post su Facebook, che l'ultimo intervento effettuato è avvenuto 9 giorni prima dell'incendio, fra il 20 e 24 luglio e disposto dal Comune. Come sempre gli interventi hanno interessato la parte accessibile della pineta, e non la "riserva integrale" del Pan adottato nel 2018 dalla giunta Alessandrini:

"Per quel piano, in quelle zone, non è possibile effettuare neanche la manutenzione ordinaria, perché la natura deve essere lasciata libera di fare il suo corso. Proprio la riserva integrale, inaccessibile agli uomini, ma non al fuoco, è stata distrutta dell'incendio. Per quanto riguarda, poi, le bocchette antincendio, ce ne sono una ventina nella pineta, realizzate dall'allora sindaco Pace, con un serbatoio di raccolta acque che si ricarica a getto continuo. Domenica pomeriggio erano regolarmente in funzione, ho visto con i miei occhi sgorgare l'acqua da quelle bocchette"

Masci auspica che, in caso di incendio doloso, i responsabili vengano presi e assicurati alla giustizia con il massimo delle pene, ricordando di essere stato in prima persona per quasi cinque ore sul posto, respirando benzene, assieme a tanti percaresi scesi in piazza per aiutare le forze dell'ordine, i volontari, i vigili del fuoco e la polizia municipale:

"Non sopporto di sentire questi "esperti del nulla" o "mancati esperti", che stavano a casa con l'aria condizionata mentre noi eravamo all'inferno, fare supposizioni prive di ancoraggio alla realtà e lanciare accuse totalmente infondate solo per il gusto di farle. I veri pescaresi non si arrendono, non si piangono addosso, i veri pescaresi reagiscono, la pineta di Pescara rinascerà più bella di prima."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masci sulle polemiche dopo l'incendio della pineta: "Accuse infondate, pulizia effettuata pochi giorni prima"

IlPescara è in caricamento