Politica

L'appello di Marsilio agli abruzzesi: "Non rinunciate alla vaccinazione con Astrazeneca"

Il Governatore interviene a seguito della ripresa delle vaccinazioni, dopo l'ok dell'Ema, con il siero di Astrazeneca anche in Abruzzo

Il presidente della Regione Marsilio interviene in merito alla questione delle vaccinazioni con il siero di Astrazeneca, riprese dopo l'autorizzazione concessa dall'Ema e Aifa a seguito della sospensione per alcuni casi di decessi. Il Governatore invita gli abruzzesi ad avere fiducia nelle due istituzioni, rigorose e importanti che hanno effettuato a livello scientifico le verifiche del caso prima di concedere nuovamente l'autorizzazione alle somministrazioni:

D'altronde sono state criticate perchè proprio per la rigorosità ci mettevano tempo ad autorizzare i vaccini, ma questo e' anche indicativo della grande attenzione alla sicurezza dei cittadini. La sospensione tre giorni fa è stata figlia di questo atteggiamento prudente a tutela della salute. Quindi se istituzioni cosi' importanti e rigorose all'esito di una ulteriore verifica ci dicono che sono sicuri, possiamo farli con tranquillità. Spero che nessuno voglia rinunciare all'opportunità della necessità di vaccinarsi

Marsilio è intervenuto a margine della riunione della task force regionale per la pandemia. Le somministrazioni di Astrazeneca sono riprese anche nella nostra regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di Marsilio agli abruzzesi: "Non rinunciate alla vaccinazione con Astrazeneca"

IlPescara è in caricamento