rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

Marsilio scrive a Conte per l'alta velocità Pescara - Roma e chiede un incontro: "Passare subito dai proclami ai fatti"

Il governatore dell'Abruzzo torna sulla questione dell'alta velocità ferroviaria dopo le dichiarazioni di ieri sera del presidente del consiglio

Un incontro con il premier Conte, per discutere del progetto dell'alta velocità ferroviaria in Abruzzo, in particolare sulla linea Pescara - Roma. Il presidente della Regione Marsilio torna sulla questione delle infrastrutture dopo le dichiarazioni del presidente del consiglio che ieri sera, durante la conferenza stampa per la riapertura delle Regioni, ha citato fra i progetti da realizzare nel nostro Paese proprio l'alta velocità fra la Capitale e la nostra città.

CONTE PROMETTE L'ALTA VELOCITÀ FRA PESCARA E ROMA

Marsilio ha scritto una lettera a Conte nella quale commenta positivamente le dichiarazioni, ricordando però che il ministero ed Rfi avevano fino ad ora sospeso il progetto già avanzato dalla giunta Marsilio per l'alta velocità, in quanto la spesa per l'infrastruttura era imponente rispetto ai vantaggi che potrebbe portare.

Saremmo pronti a rilanciare e trasformare questo tavolo se gli si desse un mandato preciso e gli si affidasse un adeguato budget, affinché in continuità con il lavoro svolto sinora, possa essere messa in campo una progettazione finalizzata a realizzare una vera linea di Alta Velocità, senza limitarsi a un mero potenziamento dell'esistente

Il governatore infine auspica un incontro per passare dai proclami ai fatti, fornendo una collaborazione istituzionale proficua realizzando un'opera dalle forti potenzialità economiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsilio scrive a Conte per l'alta velocità Pescara - Roma e chiede un incontro: "Passare subito dai proclami ai fatti"

IlPescara è in caricamento