Politica

Mareggiate ed erosione, dalla Regione arriveranno in tutto 3,5 milioni di euro

Il consiglio regionale ha deliberato lo stanziamento complessivo di 3,5 milioni di euro destinati ai danni delle mareggiate ed al problema dell'erosione delle coste abruzzesi

Esprime soddisfazione il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Regione Testa, in merito all'approvazione da parte del consiglio regionale del provvedimento che stanzia complessivamente 3,5 milioni di euro per i lavori di risanamento delle coste dopo le mareggiate per contrastare il fenomeno dell'erosione delle spiagge.

MAREGGIATE, CONFESERCENTI: "DANNI PER MILIONI"

Il consiglio regionale, riunito in seduta straordinaria, ha approvato il provvedimento che aggiunge 1,5 milioni di euro ai 2 milioni già stanziati in fase di chiusura annuale. Testa ha commentato:

L’erosione della costa è una problematica non solo prettamente ambientale ma anche di natura economica cui
andava prontamente predisposto un intervento. Una misura che denota ancora una volta rapidità e concretezza del governo Marsilio in quanto sono stati reperiti 2 milioni di euro in un bilancio già in fase di chiusura annuale, oltre al milione e mezzo di euro approvato dal Consiglio, risorse immediatamente spendibili per i primi interventi d’urgenza

Ricordiamo che i balneatori, con le associazioni di categoria, da anni chiedono interventi concreti e strutturali per risolvere il problema dell'erosione che rischia di mettere seriamente in ginocchio la categoria, costretta ad investire periodicamente cifre importanti a causa dei danni provocati dalle mareggiate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mareggiate ed erosione, dalla Regione arriveranno in tutto 3,5 milioni di euro

IlPescara è in caricamento