Politica

L'appello della consigliera Marcozzi del M5s alla Regione: "Fare la campagna di screening con i tamponi molecolari"

La capogruppo alla Regione chiede nuovamente garanzie sull'affidabilità dei tamponi rapidi all'assessore Verì in vista dei nuovi test di massa previsti in Abruzzo

Eseguire gli screening di massa in Abruzzo con tamponi affidabili e risultati certi, evitando gli errori fatti nei mesi scorsi. La richiesta arriva dal capogruppo alla Regione del M5s Marcozzi, che chiede alla giunta regionale di investire le risorse pubbliche sui tamponi molecolari, considerando la relativa scarsa affidabilità di quelli rapidi sui quali però si continuano ad investire in modo incomprensibile secondo la consigliera pentastellata.

Per la Marcozzi, l'esempio delle province di Pescara e Chieti finite in zona rossa nonostante i rassicuranti risultati degli screening di massa dimostrano che occorre utilizzare strumenti affidabili per evitare ulteriori danni:

Evidentemente l'esperienza non ha insegnato niente a questa maggioranza. Ricordo un'altra volta il confronto tra due comuni in cui il tracciamento è avvenuto alcune settimane fa: a Guardiagrele, città balzata sulle cronache internazionali per via del focolaio con variante inglese, delle 4.334 persone sottoposte a test rapido soltanto 10 sono risultate positive e di queste solo due sarebbero state confermate positive nella successiva fase di controllo attraverso il tampone molecolare. Numeri ben diversi dai test di massa effettuati con tamponi molecolari a Pizzoferrato dove sono risultate positive 71 persone su 530

Per la consigliera, il centrodestra ha replicato solo con propaganda auspicando che nelle prossime campagne di test si spieghi alle persone che un esito negativo del tampone rapido prevede comunque di mantenere alta la guardia e i comportamenti anti contagio:

Ci vuole la precauzione massima, ora più che mai. L'unico modo per bloccare definitivamente il contagio è una campagna a tappeto di vaccinazioni. Ma purtroppo, anche da quel punto di vista, la giunta Marsilio è in alto mare

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello della consigliera Marcozzi del M5s alla Regione: "Fare la campagna di screening con i tamponi molecolari"

IlPescara è in caricamento