rotate-mobile
Politica

L'appello della consigliera regionale M5s Marcozzi: "Anche negli ospedali abruzzesi il Wifi gratis"

Il consigliere e capogruppo regionale auspica che i direttori generali delle quattro Asl abruzzesi applichino il progetto “Wi-Fi Italia Ospedali”

Attivare anche negli ospedali abruzzesi il Wifi gratuito. A chiederlo la consigliera e capogruppo regionale del M5s Sara Marcozzi, che si rivolge ai direttori generali delle Asl della nostra regione per applicare il progetto “Wi-Fi Italia Ospedali” voluto dal ministero dello sviluppo economico, in accordo con Infratel e con la collaborazione di Tim e del ministero dell'Innovazione.

Il progetto prevede l'attivazione fino a 5.000 access point wifi liberi negli ospedali pubblici, e come spiega la Marcozzi punta a mantenere intatte le abitudini degli italiani anche durante un periodo di grave emergenza sanitaria economica e sociale come quello che stiamo vivendo per il Coronavirus:

“Con 'Wi-Fi Italia Ospedali' si garantisce anche all'interno delle strutture ospedaliere il medesimo supporto tecnologico. Invito fin da ora i direttori generali delle Asl abruzzesi a far aderire al progetto le singole strutture ospedaliere, mettendosi in contatto con Infratel scrivendo una mail a ospedaliwifitalia@infratelitalia.it e comunicando il nominativo di un referente tecnico. A quel punto, sarà Infratel a contattare il personale per sopralluogo e installazione”

Un intervento rapido e semplice che potrà essere di beneficio sia per il personale sanitario che per gli utenti delle strutture ospedaliere pubbliche, conclude la consigliera pentastellata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello della consigliera regionale M5s Marcozzi: "Anche negli ospedali abruzzesi il Wifi gratis"

IlPescara è in caricamento