Marcozzi 'sprona' Marsilio: "Si occupi solamente delle priorità del territorio"

La capogruppo del M5S alla Regione Abruzzo afferma che “all'Abruzzo serve l'aiuto di un presidente” che agisca "senza fare da megafono per Fratelli d'Italia e senza essere al servizio della propaganda del capo politico Giorgia Meloni"

La capogruppo del M5S alla Regione Abruzzo Marcozzi 'sprona' Marsilio: "Si occupi solamente delle priorità del territorio". L'esponente pentastellata afferma che “all'Abruzzo serve l'aiuto di un presidente” che agisca "senza fare da megafono per Fratelli d'Italia e senza essere al servizio della propaganda del capo politico Giorgia Meloni":

"Anche oggi sulla stampa leggiamo dichiarazioni con cui il Presidente scarica su altri ogni colpa della gestione dell'emergenza. Vorrei ricordargli che anche la sua giunta ha avuto a disposizione i mezzi finanziari per dare sostegno al tessuto economico abruzzese, ma la sola cosa che sono stati in grado di fare è stata accumulare ritardi inaccettabili nella distribuzione di aiuti con i Cura Abruzzo 1 e 2, lasciando la sanità nella più totale disorganizzazione".

E, rimarca Marcozzi, "contrariamente a quanto accade in Parlamento, dove il governo è costretto a confrontarsi con le becere opposizioni di Lega e Fratelli d'Italia, sempre pronte a cavalcare il malcontento degli italiani per il proprio tornaconto elettorale, il MoVimento 5 Stelle ha lavorato nel solo interesse degli abruzzesi, evitando qualsiasi azione ostruzionistica. Cercare giustificazioni è inutile, non hanno scuse per scappare davanti ai loro errori".

Invece “pur di far polemica e di gettare su altri responsabilità proprie, il centrodestra sembra essere disposto a tutto”. Ma l'Abruzzo “ha bisogno di risposte sulle zone d'ombra emerse nella sanità regionale con l'emergenza Covid, dal tracciamento del virus all'efficacia dei tamponi, dall'assunzione di personale medico alla gestione delle varie strutture ospedaliere”, conclude Marcozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento