rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Montesilvano

Maltempo a Montesilvano, per Azione Politica l'emergenza è ormai una routine

Il circolo, pur sottolineando l'efficacia della gestione degli interventi straordinari e risolutori, ribadisce che il problema persiste: "Serve un intervento strutturale sul depuratore e sul collettore della città"

A Montesilvano le piogge torrenziali continuano a creare allagamenti negli stessi punti. Villa Canonico e Villa Verrocchio sono le zone della città che risentono maggiormente del fenomeno. L'emergenza scatta puntuale ogni volta e risulta anche ben gestita, ma resta il fatto che non è più un fatto eccezionale.

La denuncia del circolo di Azione Politica emerge prepotentemente all'indomani della bomba d'acqua che si è abbattuta su Montesilvano:

«I lavori anti-allagamento fatti e annunciati, evidentemente, non sono bastati. Non si deve agire sui sintomi, ma sulle cause. Serve un intervento strutturale sul depuratore e sul collettore della città. La raccolta delle acque è insufficiente. Il sistema è stato fatto quando la città aveva un terzo degli abitanti di oggi e non si è mai smesso di far costruire e innalzare, anche negli anni più recenti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Montesilvano, per Azione Politica l'emergenza è ormai una routine

IlPescara è in caricamento