rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Malori bimbi a Pescara: la Regione segue con attenzione la vicenda

Sull'argomento interviene l'assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Silvio Paolucci. Intanto la Asl di Pescara ha convocato una conferenza stampa per "fare il punto sul focolaio di gastroenterite che ha colpito numerosi bambini"

"La Regione c'è e sta seguendo e monitorando con la massima attenzione tramite la Asl di Pescara e tramite l'Istituto Zooprofilattico, che rispondono all'assessorato alla Sanità".

Lo dice all'ANSA l'assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Silvio Paolucci, a proposito della vicenda dei malori tra i bimbi di Pescara colpiti da una presunta tossinfezione alimentare.

"Entro la serata - aggiunge - avremo più informazioni, perché dovrebbero arrivare oggi i risultati dei primi accertamenti eseguiti". 

Intanto la Asl di Pescara ha convocato una conferenza stampa per "fare il punto sul focolaio di gastroenterite che ha colpito numerosi bambini di Pescara". L'appuntamento è alle 17.30 nella sala riunioni della Direzione generale, in via Renato Paolini 47, al primo piano. Saranno presenti il direttore generale della Asl, Armando Mancini, il direttore sanitario aziendale, Valterio Fortunato, il direttore dell'Unità operativa complessa (Uoc) Integrazione Ospedale e Territorio, Stefano Boccabella, il direttore medico di presidio, Rossano Di Luzio, il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Antonio Caponetti, il direttore dell'Uoc di Microbiologia, Paolo Fazii, e il direttore dell'Uoc di Pediatria, Giuliano Lombardi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malori bimbi a Pescara: la Regione segue con attenzione la vicenda

IlPescara è in caricamento