Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Soddisfatto il M5s pescarese per la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki: "Un segnale significativo"

I consiglieri comunali del M5s avevano proposto l'ordine del giorno riguardante il conferimento della cittadinanza onoraria che avverrà durante la seduta di oggi 28 giugno del consiglio comunale

I consiglieri comunali del M5s esprimono soddisfazione per il conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, lo studente egiziano dell'università di Bologna finito in carcere ormai da 16 mesi per un'accusa di spionaggio ritenuta infondata. Oggi 28 giugno il consiglio comunale voterà la mozione che fu presentata dai consiglieri pentastellati durante la seduta alla quale parteciperanno anche il prefetto di Pescara Di Vincenzo e la prorettrice dell’Università Alma Mater, in collegamento da Bologna.

L’iniziativa porterà quindi anche la città di Pescara tra gli oltre 70 comuni italiani che hanno già aderito al progetto “100 città con Patrick”, idea lanciata dall’organizzazione no-profit Go Fair, a cui sempre più Comuni italiani stanno rispondendo, nel tentativo di tenere alta l’attenzione ed esercitare pressioni su chi oggi ha la possibilità di intervenire nella vicenda. Il consigliere Sola ha commentato:

“La storia di Patrick Zaki ha innescato una grande mobilitazione nazionale ed internazionale, e in quest’ottica è un segnale significativo che anche la città di Pescara accolga Patrick come suo cittadino onorario  per ribadire come anche la nostra comunità riconosca i valori della libertà di pensiero, di espressione e di partecipazione pubblica quali princìpi inalienabili e che vanno difesi senza confini territoriali né ideologici”.

Sola ha parlato di grande soddisfazione da parte dei consiglieri del M5s, ricordando che questo gesto simbolico accoglie idealmente e unisce Pescara a tutti coloro che credono nella giustizia e nella difesa dei diritti civili, sperando di poter riabbracciare presto Patrick.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soddisfatto il M5s pescarese per la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki: "Un segnale significativo"

IlPescara è in caricamento