rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica Centro

Luigi Albore Mascia annuncia: "Mi ricandido a sindaco di Pescara"

In un'intervista, Mascia ha confermato ciò che era nell'aria già da un po' di tempo: si ricandiderà. «Abbiamo cambiato Pescara, sono pronto per una nuova sfida», ha dichiarato il primo cittadino

La politica inizia a scaldare i motori in vista delle comunali che si terranno a Pescara il prossimo anno. In un'intervista a 'Il Centro', Luigi Albore Mascia ha confermato ciò che era nell'aria già da un po' di tempo: si ricandiderà. «Abbiamo cambiato Pescara, sono pronto per una nuova sfida», ha dichiarato il primo cittadino.

Sfumano dunque le ipotesi, in realtà mai concrete, di una "sostituzione" di Mascia con altri aspiranti al Municipio come il presidente della Provincia Guerino Testa e il presidente del consiglio regionale Nazario Pagano. Sarà, dunque, ancora l'avvocato 47enne il candidato del Pdl.

In questi ultimi tempi, la giunta Mascia ha avviato in città diversi cantieri: oltre alla pedonalizzazione di via Firenze, che continua dopo la prima tranche realizzata nel 2012, ci sono infatti i lavori di via Caravaggio, Riviera Sud, viale Sabucchi, il Ponte Nuovo, il discusso progetto di riqualificazione di Corso Vittorio Emanuele e altri ancora. Il sindaco, inoltre, potrebbe mettere sul piatto - in campagna elettorale - il proprio impegno per la delocalizzazione del cementificio di via Raiale e delle antenne di San Silvestro: due punti saldi che sono diventati vere e proprie "bandiere" della sua attività amministrativa.

Nel centrosinistra, invece, si lavora per scegliere il "competitor" di Mascia; molti equilibri saranno legati a Luciano D'Alfonso, che correrà per la Regione. Facile immaginare che l'ex segretario del Pd avrà non poca influenza su chi scenderà in campo per sfidare l'attuale primo cittadino. Si parla di un nuovo tentativo con Marco Alessandrini, che nel 2009 fu battuto proprio da Mascia, ma i rumours sono insistenti anche per Antonio Blasioli, già assessore al traffico nell'ultima giunta D'Alfonso, e Antonello Ricci.

C'è, poi, chi spinge per Nicola Mattoscio, presidente della Fondazione Pescarabruzzo, o Enrico Marramiero, celebre produttore vitivinicolo nonchè presidente di Confindustria Pescara. La "battaglia" è appena cominciata. Vedremo chi sarà a vincerla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Albore Mascia annuncia: "Mi ricandido a sindaco di Pescara"

IlPescara è in caricamento