menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'attacco del segretario regionale di Si Licheri all'amministrazione di Pianella: "Una vergogna le multe per chi chiede l'elemosina"

Il segretario regionale di Sinistra Italiana contesta la decisione di multare fino a 150 euro l'accattonaggio con la delibera in vigore della giunta di centrodestra

Il segretario regionale di Sinistra Italiana Licheri attacca l'amministrazione comunale di Pianella in merito al divieto imposto su tutto il territorio comunale di accattonaggio. In particolare, il segretario contesta la decisione di multare queste persone con sanzioni fino a 150 euro.

Nel cartello presente lungo le strade e piazze della cittadina, è specificato che il divieto riguarda le richieste insistenti e petulanti di denaro. Licheri, con un post su Facebook, ha commentato:

Eh si che vergogna questi poveri che sporcano e rovinano le nostre città, sono un vero cancro da estirpare dalle nostre strade. Perché ogni volta che per sbaglio vi imbattete in una persona che sta soffrendo vi ricorda come le disuguaglianze stiano togliendoci tutto, soprattutto la dignità.

Ecco la maggioranza di centrodestra del comune di Pianella e il suo modo di tutelare i cittadini, prendersela con i più sfortunati addirittura multandoli fino a 150 euro se manifestano la loro indigenza con insistenza. 

La crisi prodotta dalla pandemia è drammatica ma il problema pare sempre lo stesso per le destre, trova il capro espiatorio e sparagli addosso.  Il sindaco si vergogni, e l'opposizione a Pianella se esiste, per favore dica qualcosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento