Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

120mila euro in voucher, l'impegno della Lega per le famiglie

Si potrà ottenere un contributo una tantum, fino a un massimo di 475 euro, che potrà essere usato entro il 31 dicembre 2021, mentre per l’anno successivo si potranno destinare fondi in un apposito capitolo di bilancio

Marcello Antonelli e Maria Rita Carota, della Lega di Pescara, hanno proposto, supportati dall'assessore Adelchi Sulpizio, di utilizzare un’economia sui fondi messi a disposizione dei Servizi Sociali dallo stato per i voucher per i centri estivi: circa 120mila euro, infatti, potrebbero essere destinati con un bando riservato ai genitori residenti a Pescara che hanno iscritto i bambini a nidi privati.

Si potrà ottenere un contributo una tantum, fino a un massimo di 475 euro, che potrà essere usato entro il 31 dicembre 2021, mentre per l’anno successivo si potranno destinare fondi in un apposito capitolo di bilancio. Il contributo verrebbe concesso in base all’Isee favorendo i nuclei familiari meno abbienti e stabilendo un tetto massimo, per partecipare all’avviso, di 28.000/30.000 euro di Isee Familiare.

“Abbiamo contribuito, intanto – hanno spiegato Maria Rita Carota e Marcello Antonelli – a sbloccare la riapertura del Nido Comunale Cipì, in zona Zanni, che ci consentirà di recuperare 42 posti”.

Un primo passo concreto, questo della riapertura del Cipì, che rientra nell'impegno che i consiglieri hanno assunto di occuparsi in maniera fattiva della situazione, cercando le migliori soluzioni possibili, a seguito dell'incontro che si è tenuto a fine luglio tra Marcello Antonelli, presidente del consiglio comunale, i capigruppo e la rappresentanza del comitato dei genitori. Le criticità si sono determinate a causa della mancanza dei fondi statali che fino allo scorso anno scolastico sono stati utilizzati in un progetto, “Il nido: diritto dei bambini”, che consentiva di attivare convenzioni con nidi privati cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

120mila euro in voucher, l'impegno della Lega per le famiglie

IlPescara è in caricamento