Politica

La Lega depone un mazzo di fiori sotto la targa dedicata a Norma Cossetto

Alla cerimonia era presente anche Donatella Bracali, vice presidente dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

Norma Cossetto, la giovane uccisa nel settembre 1943, vittima delle foibe, è stata omaggiata ieri a Pescara dalla Lega Salvini Premier. Il gruppo consiliare comunale del Carroccio ha deposto un mazzo di fiori ai piedi della targa dedicata alla donna. Alla cerimonia era presente anche Donatella Bracali, vice presidente dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

«Una vittima dell’odio e della brutalità dell’uomo e della guerra, come recita l’incisione - si legge nella nota diffusa dalla Lega - Norma Cossetto è stata vittima di crimini in un particolare momento storico-politico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega depone un mazzo di fiori sotto la targa dedicata a Norma Cossetto

IlPescara è in caricamento