rotate-mobile
Politica

La Lega Giovani di Pescara scende in piazza con un flash mob per gli studenti [FOTO]

Ieri, in occasione della manifestazione per celebrare il 2 giugno, i ragazzi del Carroccio hanno voluto denunciare “l’abbandono dei giovani da parte dei ministri Azzolina e Manfredi”, come scrive in una nota il coordinatore provinciale Bryan Perfetto

La Lega Giovani di Pescara scende in piazza con un flash mob per gli studenti. Ieri, in occasione della manifestazione per celebrare il 2 giugno, i ragazzi del Carroccio hanno voluto denunciare “l’abbandono dei giovani da parte dei ministri Azzolina e Manfredi”, come scrive in una nota il coordinatore provinciale Bryan Perfetto.

Nello specifico, Perfetto parla di “un silenzio istituzionale imbarazzante che sta lasciando vuoti incolmabili nell’organizzazione degli esami e della ripresa dell’anno scolastico e accademico. Un Governo inconsistente che ha deciso quando far ripartire le partite di calcio ma non ha ancora comunicato quando intende far riprendere le attività scolastiche e didattiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega Giovani di Pescara scende in piazza con un flash mob per gli studenti [FOTO]

IlPescara è in caricamento