Politica

Consegnati i lavori della scuola media Michetti, Blasioli: "Riaprirà nel prossimo anno scolastico"

Nel corso del prossimo anno scolastico riapriranno le porte del plesso in zona ospedale

Sono stati consegnati i lavori della scuola media Michetti di Pescara.
A farlo sapere è Antonio Blasioli, consigliere regionale del Pd, che ricorda come l'intervento derivi da un finanziamento della giunta regionale di centrosinistra.

«Durante l’anno scolastico 2021-2022 si riapriranno finalmente le porte della storica e strategica scuola del rione ospedale, la scuola media Michetti, dopo che saranno conclusi i lavori per l’adeguamento statico dell’edificio», dice Blasioli che annuncia la consegna dei lavori, avvenuta questa mattina, per la messa in sicurezza del plesso di via del Circuito.

«Grazie al governo regionale di centrosinistra», aggiunge Blasioli, «sono stati stanziati 8 milioni di euro per l’adeguamento sismico di quattro scuole della provincia di Pescara, a Penne, Manoppello, Torre de’ Passeri e, appunto, la scuola Michetti. Un istituto fondamentale per le famiglie del quartiere, un vero punto di riferimento per generazioni di studenti che, da circa un anno, ormai, ha chiuso i battenti, in attesa che fossero avviati i lavori di messa in sicurezza sismica. Finalmente, stamattina la ditta vincitrice dell’appalto, la Edil Groan srl di Roma, ha preso in mano le chiavi del cantiere e adesso avrà 240 giorni di tempo per completare i lavori. Questo significa che, con ogni probabilità, i corridoi della Michetti già dal prossimo anno scolastico torneranno ad animarsi delle voci degli studenti, che, in attesa di poter tornare nelle loro aule, erano stati trasferiti all’interno del plesso di Villa Fabio».

Per Blasioli si tratta di «una politica attenta e lungimirante ha il dovere di investire nella sicurezza delle scuole, vero pilastro della società italiana, ed è con ancora più orgoglio, quindi, che oggi presento questi lavori, perché il quartiere ospedale ha già visto chiudere, sempre a causa di problemi di staticità, la scuola di San Giovanni Bosco  e la Michetti, una volta conclusi i lavori, sarà in grado di ospitare sia i ragazzi della scuola media che i piccoli alunni della scuola elementare. Faccio mio, e rilancio, l’appello dei consiglieri comunali del Pd, che hanno chiesto a gran voce che nel nuovo stabile, che potrebbe nascere al posto della vecchia scuola elementare di via Monte Siella, non sorga solo una palestra, ma anche un centro sociale per gli anziani del quartiere. Il quartiere ospedale, infatti, in questo momento non manca solo di scuole, ma anche di un centro sociale per la terza età».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati i lavori della scuola media Michetti, Blasioli: "Riaprirà nel prossimo anno scolastico"

IlPescara è in caricamento