menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori pubblici: a gennaio saranno aperti cantieri per 700 mila euro

Nei primi dieci giorni di gennario saranno aperti in tutta la città di Pescara 27 cantieri per effettuare lavori di sistemazione, realizzazione e rifacimento di marciapiedi, strade, illuminazione e segnaletica orizzontale. Mascia: "E' solo il preludio ai lavori che realizzeremo in primavera"

Ventisette cantieri in tutto, aperti quasi contemporaneamente, nei primi dieci giorni del 2010, per effettuare una serie di lavori ed interventi ugenti in tutta la città. Una spesa complessiva pari a circa 700 mila euro.

Il sindaco Mascia, assieme all'assessore Teodoro ed al consigliere Foschi, ha illustrato il programma di interventi sulle strade pescaresi previsto per l'inizio dell'anno.

Si tratta di lavori di rifacimento, realizzazione e sistemazione del manto stradale, dell'illuminazione pubblica, della segnaletica orizzontale e dei marciapiedi che interesserà a macchia di leopardo quasi l'intero territorio cittadino.

Fra le vie interessate via Monte Secine, via Monte Amaro, via Monti Aurunci, via Caduta del Forte, via Socrate, via Legnago, via Raiale e via Mameli. Sarà realizzata anche una rotatoria fra via Sacco e via Stradonetto.

Il sindaco ed i due esponenti di maggioranza hanno sottolineato come si tratti solo del preludio ai numerosi cantieri ed interventi che saranno avviati nella prossima primavera, lavori ed appalti per circa 80 milioni di euro che rilanceranno l'immagine di Pescara e la funzionalità delle strade.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento