Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Affidati dal Comune i lavori per la realizzazione del nuovo lotto della strada Pendolo

Si tratta della porzione di strada, lunga circa 180 metri, che collegherà la Tiburtina con via Salara Vecchia

Al via un nuovo lotto di lavori per il completamento della strada pendolo. Si tratta della porzione di strada che unirà la Tiburtina a via Salara Vecchia, affidata dal Comune alla ditta Cocciante e che rappresenta un tassello fondamentale del progetto che punta a dare un'arteria stradale alternativa fra la zona dell'ospedale e quella sud della città, attraversando la Tiburtina, via Salara Vecchia e Strada Comunale Piana, per giungere infine al quartiere San Donato e quindi alla Pineta dannunziana.

Il tratto stradale, di circa 180 metri, prevede anche la realizzazione di una rotatoria all’intersezione con la via Tiburtina e di una rotatoria all’innesto con via Enzo Tortora che risolverà le problematiche sorte per la mancanza di un collegamento diretto tra la via Tiburtina e la parte di città a sud, raggiungibile ad oggi solo a mezzo di viabilità secondaria e dimensionalmente inadeguata. Il completamento, insomma, del tratto di strada mancante fra i due tronconi esistenti. L'impresa realizzerà una strada composta da carreggiate separate e spartitraffico, marciapiede pedonale su entrambe le carreggiate, pista ciclabile a doppio senso di marcia, rotatorie agli estremi, sottoservizi completi e pubblica illuminazione.

I lavori inizieranno tra circa quindici giorni e verranno portati avanti parallelamente a quelli che già coinvolgono la società Cogema, che sta procedendo alla costruzione dell’asse della stessa strada-pendolo che dall’incrocio semaforico tra via San Donato e via Rio Sparto raggiungerà Strada comunale Piana, congiungendosi a quest’ultima all’altezza di via Enzo Tortora. Il sindaco Carlo Masci ha commentato:

"Sono davvero felice di annunciare l’affidamento delle opere per la realizzazione del tratto della strada-pendolo che collegherà la Tiburtina alla via Salara Vecchia. Questo ci permetterà un sostanziale salto in avanti verso l’ultimazione di un’infrastruttura attesa da anni e che rappresenterà un’alternativa fondamentale alla viabilità esistente.

La strada-pendolo creerà un’opportunità alternativa di mobilità nord-sud e, di conseguenza, favorirà lo snellimento del traffico automobilistico. Il cantiere inizierà ad operare tra quindici giorni e credo che presto potremo festeggiare tutti insieme l’ennesimo obiettivo raggiunto da questa amministrazione. Ringrazio gli uffici che hanno lavorato perché potessimo cogliere così rapidamente questo risultato."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affidati dal Comune i lavori per la realizzazione del nuovo lotto della strada Pendolo

IlPescara è in caricamento