menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inizieranno a febbraio i lavori per la nuova bretella stradale parallela a via del Circuito

Lo ha reso noto il presidente della commissione comunale sicurezza e mobilità Foschi. Il cantiere durerà circa 5 mesi

A fine febbraio partiranno i lavori di realizzazione della nuova bretella stradale parallela a via del Circuito, fra via Pian delle Mele e via Valle Roveto. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione mobilità e sicurezza Foschi, aggiungendo che il cantiere durerà circa 150 giorni. Dopo i molti rallentamenti nell'iter amministrazione prima di giungere all'appalto, finalmente la situazione si è sbloccata dopo l'intervento della Soprintendenza che ha chiesto approfondimenti e chiarimenti. L'ultimo incontro si è tenuto la scorsa settimana chiudendo l'iter con la decisione di realizzare una zona filtro fra strada e fiume.

Foschi ha ricordato l'importanza di quel cantiere, considerando l'elevato volume di traffico che si registra ogni giorno in via del Circuito collegando l'entroterra al centro della città e alla zona di Villa Raspa e dell'Arca dove c'è stato un grosso sviluppo commerciale e residenziale negli ultimi anni:

Il progetto della bretella ha un costo di circa 500mila euro e prevede la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra via del Circuito e via Pian delle Mele e quindi un nuovo asse viario al posto dell’attuale sentiero brecciato. Per costruire la nuova strada l’amministrazione comunale ha dovuto procedere con l’esproprio di alcune frazioni di terreno, ovvero una parte del vivaio, una parte del terreno usato come parcheggio o rimessaggio per camper e caravan e una parte su un tratto di lungofiume dove il sentiero in realtà è già tracciato ed esce in corrispondenza del Sea River.

Lo scorso giugno gli uffici comunali hanno inviato alla Soprintendenza il progetto, ed è stato espresso un parere di sospensione con la richiesta di chiarimenti, e si è giunti dopo alcuni incontri ad ottenere il parere favorevole vincolato solo alla realizzazione di un'ulteriore bretella verde fra fiume e carreggiata.

Nel frattempo la Sovrintendenza ha delegato l’ufficio comunale per le autorizzazioni paesaggistiche al rilascio del permesso, dunque secondo le previsioni il cantiere potrà partire per fine febbraio, e per il prossimo 10 febbraio è già stata convocata una riunione con l’assessore Albore Mascia e la ditta già individuata per organizzare le fasi del lavoro che comunque avrà una durata di almeno 150 giorni

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento